venerdì 12 novembre 2010

'Unexpected', Olen Cesari gira il mondo in musica


Tratto da un articolo Ansa, vi presentiamo il primo lavoro discografico del noto violinista albanese Olen Cesari, compilation che vanta la collaborazione di importanti artisti, tra cui: Lucio Dalla, Cammariere, Fabrizio Bosso.


Negli store digitali 'Unexpected', il primo disco del violinista albanese

ROMA - Olen Cesari sbarca negli stores digitali. Il violinista albanese, che tra gli addetti ai lavori e' noto come il 'bambino prodigio', ha inciso il suo primo album: una raccolta di nove grandi classici e quattro brani inediti intitolata 'Unexpected'. Il disco rispecchia appieno la personalita' di Cesari: i tredici pezzi sono altrettante tappe di un viaggio, di un percorso musicale che accompagna e trascina l'ascoltatore verso i luoghi e le anime di varie nazioni del mondo.
''E' un giro del mondo che parte dall'Argentina - spiega l'artista all'ANSA -, si sposta in Brasile passando per Cuba e gli Stati Uniti. Poi torna in Europa, per attraversare l'Ungheria e l'Albania. Ovviamente non manca un passaggio in Italia, fino a terminare nella lontana Australia. 'Unexpected', pero', e' anche altro: il disco e' farcito di collaborazioni importanti, a cominciare da quella di Lucio Dalla e Sergio Cammariere, che nella classica 'Anema e Core' hanno prestato rispettivamente la voce ispirata e il pianoforte sognante.
Non solo: in 'Sweet Georga Brown' spicca la tromba di Fabrizio Bosso, stella del jazz internazionale che duetta con lo struggente violino di Cesari. In 'Aguas de Marco' c'e' la voce di Rosalia de Souza, Massimo Di Cataldo in 'Om Namah Shivaya', mentre in 'Dreamtime', ad affiancare il violinista e' il basso di Tony Levin. Per chiudere un ritorno ai natali albanesi: in 'A Kane Uje Ato Burime' spicca la voce di Elsa Lila, ambasciatrice della canzone di Tirana. ''Sono particolarmente legato a 'Anema e Core' - aggiunge Olen Cesari -. E' un classico intramontabile della musica napoletana, un evergreen.
Uno di quei brani che non morira' mai, oltre a essere una musica che ci invidia tutto il mondo. Per me e' stato un onore e un piacere poter contare sulla collaborazione di Dalla e Cammariere, due colleghi ma soprattutto due amici. Il nostro e' un rapporto di lunga data: con Sergio ho suonato insieme per 15 anni, con Lucio per cinque. Il disco e' disponibile da domani nei principali stores digitali e, anche in formato cd, su Tower Records e Amazon.com.

 


Nessun commento:

Posta un commento